I cuori nel p.d.l

la crisi globale e l'entrata dell'euro piu' i tagli e le tasse aggiunte da monti piu' l'evasione fiscale e corruzione '' ha ucciso'' l'italia ..far entrare l'italia con l'unione europea è stato come mandare un disoccupato dentro un negozio! per essere europea deve esportare tutto di europeo,stipendi,costi,agevolazioni e leggi.. non solo la moneta unica che svantaggia economia e prezzi favorendo le banche..

 2.034 miliardi di debito che pesano sull’Italia

 

http://www.linkiesta.it/debito-pubblico-italia-crisi-record

 il crollo di questo sistema  è dovuto a un aumento dei tassi di interesse. il sistema entra in una fase violenta di crisi; la risposta è stata la deflazione da debiti, che ha dato origine alla Grande Crisi e alla disoccupazione di massa.. A questa situazione si sarebbe potuto rispondere diversamente  se lo Stato interviene, con la banca centrale che immette nel sistema liquidità a basso tasso di interesse e in secondo luogo con il governo che spende in disavanzo cosi' il governo fornisce anche contante, entrate di cassa che migliorano la posizione finanziaria delle imprese e delle banche.

 un elemento stabilizzante usato furono i fondi pensione hanno progressivamente portato i loro soldi sul mercato azionario. Questo processo, partito dalla fine degli anni ‘80 negli Stati Uniti e Regno Unito e successivamente generalizzato, comporta una tendenza alla crescita dei prezzi delle azioni e fa sì che le imprese possano finanziarsi con l’equity e non con l’indebitamento; le imprese riescono a collocare facilmente le loro azioni ad alti prezzi, quindi si finanziano a basso costo

 lo stato attuale è in una diversa forma di crisi, che è la stagflazione.

Scrivi commento

Commenti: 0
entra anche tu in forzasilvio.it

la politica di i cuori nel pdl e' un arte reale massoica! di fratellanza a base etica e morale  tra persone libere,Il valore principale  è quello della Libertà e  dell’Uguaglianza, finalizza la sua azione sul piano etico sviluppando i valori universali (lealtà, amicizia, fedeltà, sincerità, bontà, altruismo) della società umana e consolidando i propri ideali con l’astensione da ogni proposizione dogmatica o di fanatismo nello spirito di una tolleranza universale e quella materiale su progetti d’azione benefica nei confronti degli affiliati e, nella società civile, dei bisognosi.e' il nuovo che avanza derivato dal degrado stesso in cui i mali passati e ricevuti dalla vita e dalle istituzioni odierne hanno umiliato togliendo la dignita' per corruzioni e sedi di potere ..e' un patriottismo di ottimismo e valori che ancora manca nelle politiche attuali perche' non conoscono la vera sofferenza !perche' la priorita' al cittadino la danno solo per le urne ! questo partito virtuale intende scendere in campo per contrastare le politiche di parte e i scambi di favori non con regole rigide ma semplicemente usando la regola dell'umilta' e delle priorita' ai fabbisogni.simpaticizzo il PDL.non per il suo colore politico !ma per la condivisione del suo mandato ..avere il pdl nel cuore non basta '' servono i cuori nel PDL.  e con il cuore sfido chiunque ! 

la credibilità internazionale dell’Italia e l’impostazione generale di politica economica non sara' mai a favore primaria delle famiglie senza I cuori nel p.d.l tant'è vero che le priorita' esultano sulle politiche e missioni di rappresentanza ,la famiglia non è il cuore d'italia come disse monti , è l'italia e chi la rappresenta a dover far battere il cuore delle famiglie ! .. devono vedere come si forma una famiglia da principio e rafforzarne le condizioni che la progrediscono.. .. cosa gira intorno alla famiglia e cosa c'è in esso per qualsiasi ''rinascita''. (currenti)

icuori nel p.d.l
icuori nel p.d.l

Sotto l'ipotesi di aspettative razionali, una Banca Centrale è completamente credibile se è 
in grado di progettare una disinflazione senza subire effetti negativi sull'occupazione. 
Una Banca Centrale è credibile se la gente crede che farà ciò che dice. 
Un paese acquista credibilità se è in grado di usare strumenti adatti per raggiungere gli 
obiettivi che si è preposto. 
Per credibilità si intende l'aspettativa che una politica annunciata venga effettivamente
realizzata.

Scrivi commento

Commenti: 0
OECD Economic Surveys: Italy 2013 | OECD Free preview | Powered by Keepeek Digital Asset Management Solution

http://t.co/SvJE2DFZjV 

La Convenzione sui diritti dell'infanzia,
a) Non discriminazione (art. 2): i diritti sanciti dalla Convenzione devono essere garantiti a tutti i minori, senza distinzione di razza, sesso, lingua, religione, opinione del bambino/adolescente o dei genitori.

b) Superiore interesse (art. 3): in ogni legge, provvedimento, iniziativa pubblica o privata e in ogni situazione problematica, l'interesse del bambino/adolescente deve avere la priorità.

c) Diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo del bambino (art. 6): gli Stati devono impegnare il massimo delle risorse disponibili per tutelare la vita e il sano sviluppo dei bambini, anche tramite la cooperazione tra Stati.

d) Ascolto delle opinioni del minore (art. 12): prevede il diritto dei bambini a essere ascoltati in tutti i processi decisionali che li riguardano, e il corrispondente dovere, per gli adulti, di tenerne in adeguata considerazione le opinioni.

UN DIRITTO DEL BAMBINO è UN DOVERE DI TUTTI..

BISOGNA Ripristinare i fondi per indirizzare le risorse dove realmente servono» 

con  emendamenti di giunta da indirizzare ai disoccupati un reddito minimo (currenti)

 

chi alimenta strade alimenta il traffico non lo diminuisce! bisogna percorrere la strada a senso unico verso i fabbisogni della gente..una rotatoria'' collettiva di valori che sostenga le famiglie per intraprendere la propria strada dignitosamente libera di sopravvivere, di poter fare ancora delle scelte e non essere condizionati dalle indiscipline politiche che privano dignita' ,sogni' ,vita e sviluppo economico.. asfaltateli ''.! scegli I cuori nel p.d.l ripartiamo dai poveri e dalla dignita'.. ♥ (currenti )

la politica di i cuori nel PDL.

http://www.antonelloiannarilli.com/

i cuori nel p.d.L  è sostenitore dell'onorevole ANTONELLO IANNARILLI .

ROMA - Un discorso «ineccepibile», «il più straordinario mai sentito in vent'anni di carriera politica». Lo ha detto Silvio Berlusconi commentando le parole di Giorgio Napolitano.
«E' stato un discorso - ha sottolineato il leader del Pdl -ineccepibile, un discorso straordinario. Per quanto riguarda la mia vita politica, devo dire il discorso più straordinario che io abbia mai potuto ascoltare in 20 anni di vita politica».
Quanto ai parlamentari del Movimento 5 stelle sono dei «burattini» agli ordini di uno «squilibrato» secondo Berlusconi.


Commenti: 0
I cuori nel pdl
I cuori nel pdl

#tuttaunaltrapolitica

Comitato Elettorale Alemanno Sindaco